Che cos'è la filosofia? eBook

Siamo lieti di presentare il libro di Che cos'è la filosofia?, scritto da Giorgio Agamben. Scaricate il libro di Che cos'è la filosofia? in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su premioquesti.it.

Premioquesti.it Che cos'è la filosofia? Image

DESCRIZIONE

Alla domanda "che cos'è la filosofia" - una questione che si pone tardi e di cui si può parlare solo fra amici - Agamben, in questo libro che è in qualche modo una summa del suo pensiero, non risponde direttamente, ma attraverso cinque saggi, ciascuno dei quali presenta una sorta di emblema: la Voce, il Dicibile, l'Esigenza, il Proemio, la Musa. In ognuno dei testi, secondo un gesto che definisce il metodo di Agamben, l'indagine archeologica e quella teorica si intrecciano strettamente: alla paziente ricostruzione del modo in cui è stato inventato il concetto di lingua, fa riscontro il tentativo di restituire il pensiero al suo luogo nella voce; a una inedita interpretazione dell'idea platonica, corrisponde una lucida situazione del rapporto fra filosofia e scienza e della crisi decisiva che entrambe stanno attraversando nel nostro tempo. E, alla fine, la scrittura filosofica - un problema sul quale Agamben non ha mai cessato di riflettere - assume la forma di un proemio a un'opera che deve restare non scritta.

INFORMAZIONE

ISBN: 9788874627912

NOME DEL FILE: Che cos'è la filosofia?.pdf

DATA: 2016

AUTORE: Giorgio Agamben

DIMENSIONE: 6,42 MB

SCARICARE
LEGGI ONLINE

Risposta alla domanda: Che cos'è la filosofia e chi sono i ...

Alla domanda "che cos'è la filosofia" - una questione che si pone tardi e di cui si può parlare solo fra amici - Agamben, in questo libro che è in qualche modo una summa del suo pensiero, non risponde direttamente, ma attraverso cinque saggi, ciascuno dei quali presenta una sorta di emblema: la Voce, il Dicibile, l'Esigenza, il Proemio, la Musa.

Che cos'è la filosofia antica?, Pierre Hadot. Giulio ...

CHE COS'E' LA FILOSOFIA? Filosofia significa amore del sapere. Secondo la tradizione il termine sarebbe una creazione del filosofo Pitagora, vissuto tra il VI e il V secolo a.C. La parola indica un'aspirazione dell'uomo alla conoscenza vera, tendenza che non può aver fine, perché solo agli dei è concesso il possesso pieno della verità.
LIBRI CORRELATI

Il processo di selezione. Strumenti e tecniche (colloquio, test, assessment di selezione). Manuale pratico applicativo con test ed esercitazioni.pdf

Il mio divorzio.pdf

Un piccolo buio.pdf

Il libraio magico.pdf

500 ricette con i cereali.pdf

Radici della condizione umana.pdf

Esercizi di scienza delle costruzioni.pdf

Le dionisiache. Testo greco a fronte. Vol. 1: Canti I-XII..pdf

Spezie che curano. Proprietà, impieghi, ricette, curiosità.pdf

Jake e i pirati dell'isola che non c'è. Multicolor special. Ediz. illustrata.pdf

Versus. Vol. 106.pdf

Gargano, Tremiti, Monti Dauni.pdf

Giuseppe Saragat.pdf

I beati Paoli. Ediz. integrale.pdf

Che genere di lingua? Sessismo e potere discriminatorio delle parole.pdf

Brescia. Alle origini dell'industria alimentare.pdf

La rivoluzione interiore. La psicologia dell'esoterico.pdf

Migrazioni.pdf

Ernest. Gus. Vol. 3.pdf