A bocce ferme eBook

Leggi il libro di A bocce ferme direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di A bocce ferme in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su premioquesti.it.

Premioquesti.it A bocce ferme Image

DESCRIZIONE

Questa volta, Marco Malvaldi trasporta i vecchietti in un'epoca in cui tanto anziani non erano e in cui il BarLume non era ancora aperto. Pilade e suoi amici si troveranno alle prese con un delitto avvenuto quanrant'anni prima, e rimasto senza colpevole. Ritornano Massimo e i vecchietti del BarLume in una storia che questa volta ruota attorno a un testamento. Il piccolo industriale Alberto Corradi alle sue ultime volontà ha aggiunto la confessione di avere ucciso il padre Camillo, da cui aveva ereditato la fabbrica di conserve e tutti i suoi averi. Si tratta di un delitto avvenuto quarant'anni prima, rimasto senza colpevole. La notizia di reato racchiusa nel testamento obbliga il notaio a informare la polizia, nella persona del vicequestore Alice Martelli, e il magistrato a bloccare la successione. Alberto Corradi infatti, in quanto assassino, potrebbe essere escluso dall'eredità del padre, cosa che priverebbe di tutti i beni l'unico suo erede, il figlio Matteo, giovane rampante pronto a candidarsi alle elezioni sotto le bandiere azzurre. I vecchietti del BarLume se lo ricordano bene quel delitto della fine degli anni Settanta: Camillo era un vero padrone, autoritario e dispotico; qualcuno arrivò a dire addirittura che se l'era cercata. Per l'omicidio era stato incriminato il sindacalista Carmine Bonci, ma le prove non si trovarono e Bonci venne prosciolto. Pilade e i suoi amici tutto avrebbero potuto aspettarsi ma non che il colpevole potesse essere Alberto Corradi, all'epoca poco più che ventenne. E allora sospettosi per natura e intriganti per vocazione, vogliono vederci più chiaro, ansiosi di riaprire quel vecchio caso di cui a Pineta, loro più di tutti, conservano memoria. A un incuriosito Massimo e a una professionale Alice raccontano dei giorni del delitto, dei malumori degli operai, dei dubbi e delle paure, di tutti i personaggi che ruotavano attorno all'azienda di Camillo Corradi. Malvaldi è come sempre straordinario a condurre il gioco, che questa volta trasporta i vecchietti in un’epoca in cui tanto anziani non erano e in cui il BarLume non era ancora aperto.

INFORMAZIONE

ISBN: 9788838937750

NOME DEL FILE: A bocce ferme.pdf

DATA: 2018

AUTORE: Marco Malvaldi

DIMENSIONE: 4,29 MB

SCARICARE
LEGGI

A bocce ferme - Marco Malvaldi - Recensioni di QLibri

A bocce ferme (I delitti del BarLume) di Marco Malvaldi ecco la copertina e la descrizione del libro libri.pro è un motore di ricerca gratuito di ebook (epub, mobi, pdf)

A bocce ferme - LeggerePiace

A bocce ferme, Libro di Marco Malvaldi. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Sellerio Editore Palermo, collana La memoria, brossura, data pubblicazione luglio 2018, 9788838937750.
LIBRI CORRELATI

Re: zero. Starting life in another world. Vol. 3.pdf

Il demone interiore. Saggi di morale filosofica dai soli principi della ragione.pdf

Humanitas (2017). Vol. 3: religione libera per l'Europa, Una..pdf

Perlaparola. Bambini e ragazzi nelle stanze della poesia.pdf

Il mondo mutato. Un sillabario per immagini del nostro mondo.pdf

Tanti giochi per i giorni di pioggia.pdf

Il cerbiatto e il cervo.pdf

Studi petrarcheschi. Vol. 16.pdf

Regular. Mostri. Vol. 4.pdf

Dizionario di grafologia.pdf

Vita e morte di Anna Mae Aquash. L'FBI contro l'American indian movement.pdf

Lectio divina per ogni giorno dell'anno. Ediz. ampliata. Vol. 16: Proprio dei santi 1 (gennaio-giugno)..pdf

Pensassi un po'di più.pdf